Le previsioni del tempo annunciano temperature polari: il mio decalogo per proteggersi dal freddo

Le previsioni tanto temute si stanno avvicinando e le temperature in Italia stanno per abbassarsi. Che siate più o meno freddolose, per affrontare  il rigore invernale, il corpo ha bisogno di qualche accortezza in più…dentro e fuori!

 Capelli-e-freddo-2

  1. Una DIETA equilibrata è sempre consigliata anche se in questo periodo in casa sono a disposizione troppi cibi con troppi grassi, troppi zuccheri e troppe calorie! Sebbene un aumento calorico del 10% sia consigliato, per permettere un’efficace termoregolazione, non dimenticate di mangiare moltafrutta e verdura che contengono vitamine indispensabile per prevenire disturbi influenzali. Un occhio particolare va alla prima colazione, che deve essere sempre abbondante ed energetica.
  2. Le TISANE sono delle grandi alleate, che siate in ufficio o sdraiate sul divano a vedere un film, infusi e tè sono sempre molto graditi al corpo poiché mantengono una buona idratazione e “tengono caldo”. Dalla camomilla, al Tiglio, all’infuso di frutta è un modo per scaldare il corpo e l’anima…e non è necessario aggiungere lo zucchero gustatele al naturale, al massimo con un po’ di miele.

tisana-malva

3. Se con l’alimentazione pensate di non introdurne abbastanza ci sono in commercio tanti INTEGRATORI alimentari utili in questa stagione: in erboristeria ed in farmacia troverete personale specializzato pronto a consigliarvi in proposito.

4. Proteggere, nutrire e riparare. Ecco i 3 gesti essenziali per la cura della PELLE, che durante l’inverno richiede una strategia mirata. In questo periodo dell’anno, infatti l’epidermide rallenta i suoi cicli vitali, diventando più sensibile agli sbalzi termici. Per evitare arrossamenti e screpolature bisogna  prendercene cura in modo efficace. Sono fondamentali  generose dosi di burro di karitè, miele e oli essenziali, capaci di conservare il film idrolipidico.

crema_fatta_in_casa

5. Le parti del viso che soffrono maggiormente il freddo sono  gli OCCHI  e le LABBRA: entrambi vanno protetti con prodotti ad azione più intensa rispetto a quelli utilizzati in altri periodi dell’anno. Quindi non dimenticate il siero contorno occhi la sera prima di dormire e un burro di cacao sempre in borsetta!

6. I CAPELLI vanno curati con maschere e shampoo specifici. Se abitate in una città inquinata  vi consiglio di lavarli relativamente spesso, con l’accortezza di utilizzare uno shampoo delicato e diluito con acqua senza dimenticare il balsamo protettivo.Durante la stagione fredda approfittate per un trattamento “d’urto” dal vostro parrucchiere di fiducia.

capelli e viso freddo

7. Le MANI sono senza dubbio uno delle parti più esposte e sensibili al freddo, non solo perchè restano le più scoperte, ma anche perchè vengono sottoposte a numerosi stress dalla polvere, ai lavaggi frequenti. Perchè rimangano morbide, idratate e sane vi consiglio due diversi tipi di crema: una idratante e protettiva di facile assorbimento, da usare ogni volta che ne sentite il bisogno durante il giorno, ed un’altra nutriente e riparatrice più corposa da usare la sera in dosi abbondanti. In caso di necessità mettetela prima di andare a dormire ed indossate dei guanti di cotone per amplificarne i benefici tenendola in posa tutta la notte.

8.  Per quel che riguarda l’ ABBIGLIAMENTO i consigli sembrano ovvi, ma a quanto pare non è così visto quello che si vede sulle strade tutti i giorni! Ok a guanti e cappelli di lana o pelliccia, preferite cappotti e piumini lunghi a giacche corte.Sì alla canottierina, che non deve essere necessariamente una maglia della salute, ma fate in modo che pancia e schiena non si scoprano ad ogni movimento!

sciarpa-e-cappello-lana-grigio-guanti-in-pelle-fucsia-EQ82

9. Per quel che riguarda le SCARPE : se indossate stivali, mettete oltre il collant un calzino di cotone che tiene caldo e permette una giusta traspirazione. Anche con una decoltè usate dei collant coprenti se usate un abito od una gonna. Meglio scarpe con una suola in gomma un po’ spessa per non percepire l’ umidità nei piedi e tacchi un po’ larghi per evitare di scivolare se il terreno è fangoso o giacciato.

10. Infine godetevi la vostra casa nei giorni che non andate al lavoro, rivedete la vostra serie preferita,fate le cose che non avete mai tempo di fare, circondatevi di cose belle e dei vostri affetti…sono la cosa più bella dell’inverno!!

foto rubrica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...