La settimana “intensa” della Fashion Week Capitolina : AltaRoma AltaModa gennaio 2015

30_altaroma logo

Rimasti con il fiato sospeso per settimane, AltaRoma Si AltaRoma No, siamo giunti al termine di questa contrastata edizione della Fashion Week Romana. Un calendario fittissimo di eventi, tra ufficiali e collaterali, numerosissime le location tra tradizionali, classiche ed innovative. Molteplici le occasioni di incontro tra le storiche Maison Italiane  e le nuove realtà produttive e creative così apprezzate all’estero e sottovalutate nel nostro paese.

Dal 30 gennaio al 2 febbraio inviti alla mano e con una App creata per l’occasione che ci ha permesso di verificare location, orari ed aggiornamenti in tempo reale, sfidando il maltempo abbiamo reso onore a stilisti ormai entrati nella storia della moda  e a giovanissimi grintosi ed innovativi. Proprio i giovani con il loro entusiasmo sono quelli che ho apprezzato e sostenuto e che mi hanno coinvolto a vario titolo anche se solo per consigli ed opinioni!

La mia fashion week è iniziata alle 15,30 di venerdì 30 gennaio sulla terrazza dell’Hotel Boscolo Exedra, una sfilata particolare che ha proposto in passerella le diverse anime di uno stesso Fashion Group, quello che Elisabetta Malara ha pensato e programmato con il vezzo di una Donna e con il piglio dell’imprenditrice, attenta all’immagine ed alla sartorialità dell’haute couture. Una creatività sartoriale espressa con gli abiti della recente storia del couturier Gianluca Santangelo, abbinati, per l’occasione, ai gioielli disegnati da Danilo Giannoni della Maison Giamore. Morbide sete e delicati Chiffon, pizzi e tessuti dipinti a mano, raffinati Devoré in seta. Colori sofisticati e l’aggiunta di piumaggi  hanno reso i capi assolutamente glamour. Presentata anche la linea pret-à-porter Moi Je Suis che propone capi lingerie in una versione audace con reggiseni a vista dai “pesciolini” colorati ed interscambiabili.

30_invito exedra

sa10 sa11

sa12 sa13

sa14 sa15

Emanuela Scanu - Ph. Michela de Nicola sa27

sa29 sa30

Dopo un ottimo aperitivo con vista su Piazza Esedra mi sono recata, su invito delle  modelle, in questo caso anche di organizzatrici, Eleonora Eutizi e Maria Sophia Palmieri all’evento: “Mannequin for AltaRoma 2015” a via Veneto presso l’Hotel Majestic dove, dopo le 21.00, a condurre la serata  c’era Luca Setaccioli  che ha introdotto le uscite della nuova collezione  di Eleonora Altamore “POSEIDON” in cui cavallucci marini, reti metalliche e preziosi coralli rappresentavano “ la donna ninfa che esce dalle acque”. Ed ancora Alessandro Angelozzi, per la prima volta a Roma con la sua collezione di romantici abiti da sposa. Meravigliose e molto suggestive le creazioni della prorompente fashion designer tunisina Zina Bensalem che ha presentato  la sua nuova collezione di caftani oriental chic e promesso che nella prossima collezione inserirà anche capi maschili. Meno innovativa, ma con creazioni dai tagli impeccabili Madame Astrid ovvero  Astrid Fataki con la collezione “Tiffany’s collection”,  ispirata alla sobrietà della donna degli anni ’60.

30_invito palmieri

m9 m16

m18 m5

m22 m28

L’evento Alchimie in Bianco e Nero presso  èSTILE  in Via Chiana si è concluso a tarda notte  con le performance di artisti che giocavano il tema del bianco e nero e le combinazioni alchemiche e contaminazioni.

30_alchimie

Sabato 30 gennaio non è stato meno impegnativo e mi ha visto alle h.16.00 all’Auditorium presso lo Spazio AltaRoma per la sfilata della cara amica Antonella Rossi. Una collezione speciale perché creata dalla figlia della stilista Giulia Mori che si è ispirata all’amore di Dante per Beatrice e ha rappresentato con linee morbide e colori delicati. A sfilare anche Damiano Cioci recentemente eletto il più bello d’Italia. In passerella anche i gioielli di Lapis & Co che hanno come filo conduttore il lapislazzuli. Dietro le quinte ho ritrovato il team Bartorelli Art of Hair al gran completo e la make-up Michela Mele.

31_invito antonella rossi

ar16 ar17 ar18 ar19

ar20 ar24 con jolanda e maria

ar11 ar12

Al termine eccomi raggiungere Via Nazionale presso Trotta Parrucchieri dove ho assistito ad una performance davvero avvincente. Il salone  ospita i designer Alessandra Giannetti e Italo Marseglia, per presentare le collezioni primavera estate delle sue linee di parrucche associate ai capi dei due stilisti. La  performance, a cura di Rossano Giuppa e Laura Talluri,  si è giocata sulle contrapposizioni tra abiti e parrucche, colori e strutture, in una integrazione/fusione di forme in equilibrio, in una combinazione originale di moda e di stile.Mi hanno particolarmente colpito le scarpe indossate dalle modelle e lo stilista Italo Marseglia mi ha spiegato che il decoro era ottenuto dall’essicazione di crisantemi veri che erano stati in seguito laccati in un processo ripetuto più volte per renderli resistenti.

invito trotta

t6 t5 t4 t10 t9 t12 t11 t8

A pochi passi e precisamente a Via Palermo dalle 21.00  l’evento Fashionology: Glamour Couture tra Alchimia e Tattoo in cui gli ospiti entusiasti hanno visto le contaminazioni tra arte e tatuaggi in un ambiente…surreale! I tatuatori dello Yama Tattoo Studio hanno realizzato una capsule collection in cui il numero 7 è il protagonista: 7 t-shirts ispirate alla simbologia del numero 7,  un abito realizzato con 7 diversi tessuti, Desirù Milano presenta i suoi 7 nuovi bracciali…

invito 31

Domenica 1 febbraio  e terzo giorno di AltaRoma apre il cielo ad un timido sole in mattinata prima di riportare il cielo plumbeo, la pioggia e qualche fiocco di neve, tanto per facilitare gli spostamenti delle fashion addicted   del tacco 12 come me! Appuntamento alle 15.00 presso l’ Hotel Excelsior in Via Veneto, 125  con la mia assistente Elisa emozionatissima all’ ’idea di partecipare a ”sfilate importanti” e conoscere gli stilisti. (che bella la gioventù !!). Dopo un po’ di fila ed un discreto ritardo abbiamo assistito alla sfilata del Maestro Nino Lettieri  “SOPHISTICATED”.

1-Invito Nino Lettieri

lett1 lett2 lett3 lett4

lett5 lett6 lett8 lett9 lett11 lett12 lett13 lett14 lett15 lett16
Trenta outfits che rievocano gli anni ’50 e ’60 dal nero al bianco e al verde smeraldo. Per il giorno capi spalla, stile kimono di varie lunghezze, realizzati in mikado ed organze con stampe geometriche, disegnate dallo stilista, con pantaloni garçon ed hot pants. Nella versione sera con ricami di piccoli jais neri. Abiti cocktail al ginocchio con gonne a pieghe di chiffon, organza e tulle. Corpetti con scollature vertiginose ricamati con cristalli neri nei rispettvi colori del bianco, nero e verde smeraldo.

lett28 lett27 lett7 lett25 lett24 lett23

lett22

Al termine ci siamo recate, per fortuna stessa location, nelle sale riservate per la presentazione della linea di lingerie LIONELLA by Antonella Rossi. Tra un brindisi e quattro chiacchiere con le figlie della stilista abbiamo dato un’ occhiata al dietro le quinte dove il Team Bartorelli preparava le ragazze per la sfilata mentre Michela Mele si occupava del make-up.La collezione prende ispirazione dai colori del mare con sfumature dal verde acqua al lilla ed al blu senza dimenticare il panna sempre presente nelle collezioni.

image002

li1 10958706_529627350513185_705288535_n

li2 li5 li6  li13

li7 li8

li9 li11

Una mezzora più tardi altra fila, in attesa dell’assegnazione dei posti, per assistere alla sfilata del carissimo Vittorio Camaiani con il quale avevo fatto quattro chiacchiere insieme alla figlia Lucrezia prima della sfilata di Nino Lettieri e si era detto emozionato.

lett10

La collezione che abbiamo visto sfilare “LO SGUARDO SULLA LAGUNA” è caratterizzata dall’utilizzo della spugna, seta, shantung, lino e cotone con aggiunta di swarosky e dai colori che guardano le case di Burano, con tinte rosa geranio, verde “vittoria”, luminosi bianchi e calde note di senape e rosso mattone, viola e blu dal navy al pervinca. In passerella vedremo gondole sull’orlo delle gonne e trasporta le maschere su camicie e capi couture dove gli occhi fungono da tasche ed orli asimmetrici dei pantaloni, che spiccano nel “completo cartolina” con francobollo e timbro riadattati da esperte ricamatrici.. Modella d’eccezione l’attrice Elisabetta Pellini adorabile con il suo fisico esile e sguardo e sorriso dolcissimo nell’incarnare la “brezza” che intendeva ricreare lo stilista.

1_Invito Vittorio Camaiani

ca26 ca27

ca28 ca29

ca2 ca3

ca4 ca5

ca17 ca30

ca19 ca23

Con grande determinazione ho raggiunto anche l’ultima location della serata, lo spazio AltaRoma presso l’Auditorium per la sfilata L’oriente a Roma di Raffaella Curiel. Se già avevo visto creazioni stupende qui sono stata sopraffatta dai colori, dai bagliori dorati, dal portamento regale delle modelle che sono riuscite ad incarnare l’immagine delle donne della Malesia, di Sumatra, di Giava che sono dotate di una eleganza innata ed orgogliosa.

cu1 cu2 cu3 cu4 cu6 cu7

cu8 cu9

Rosa, rosso, giallo, verde e tantissimo oro in tessuti con lavorazioni da sogno. Ad impreziosire gli outfit anche i gioielli di Marina Corazziari veri e propri capolavori da far perdere la testa!

i gioielli di marina corazziaricu21

cu22 cu23

Con lunedì 2 febbraio arriva l’ultimo giorno di AltaRoma che non rallenta il passo e propone ancora tantissimi eventi. Mi sono recata alle 20.00 presso il Palazzo del Gallo al Foro Traiano esclusiva location per la carissima Daniela Di Francesco che ha presentato tra un calice di prosecco ed una tartina accompagnati da una band che suonava dal vivo la sua collezione Artemisia.

2_di francesco invito

10961817_834017226644071_1633680174_n 10961871_834017629977364_1973621557_n

10962054_834017859977341_1662787956_n 10966500_834017143310746_461185688_n

10966531_834017513310709_539563385_n 10967812_834017476644046_1593360629_n

10967862_834017399977387_21412983_n da1

da2 da6

da8 da9

Ormai esausta da questo tour de force ho raggiunto anche l’evento EDIE SEDGWIC organizzato da Marco Calisse. Troppo tardi per assistere alle sfilate e alle performance presentate, ma ancora in tempo per salutare i giovanissimi designer contenti per la visita ormai insperata. Ultime foto, brindisi e saluti con Sara Lauricella, Cristina Roncalli, Daniele Paccharotti, Pamela Olivieri e tanti altri in una location davvero alternativa!

2_invito marco

edy1 edy2 edy3 edy4 edy5 edy6 edy7 edy8 edy9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...