Defence Hair di BioNike ed il “Periodo delle castagne”

Un famoso visagista degli anni “80 GIL CAGNE’ diceva  “ i capelli sono la cornice del viso”  ed aveva ragione: infatti al di là del nostro incarnato la prima cosa che notiamo, specialmente in una donna, sono i capelli. Bisogna ricordare che i capelli, che tecnicamente sono considerati annessi cutanei, sono strutture vive e quindi vanno trattati con molta cura.

Innanzitutto sfatiamo dei falsi miti:

  • Lavare troppo frequentemente i capelli fa male. Vale invece il contrario: lavare i capelli una volta a settimana o una volta ogni dieci giorni potrebbe causare un aumento di grasso sul cuoio capelluto con conseguente apertura del foro e caduta del capello. Quindi lavare i capelli almeno due volte a settimana è una giusta abitudine. Se si va in piscina o al mare potrebbe essere necessario effettuare lo shampoo anche tutti i giorni, in questo caso usare uno shampoo delicato. In generale è importante scegliere lo shampoo in base alla tipologia o problematica del capello ed associare un buon balsamo.
  • L’uso dei prodotti due in uno è dannoso. In questi prodotti sono associati gli effetti detergenti dello shampoo a quelli nutrienti del balsamo e sono utili se si “va di corsa”. L’unica buona regola da seguire è quella di effettuare un attento risciacquo al termine.

capelli bionike

E’ invece vero che nel periodo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, detto il periodo delle castagne, si possa riscontrare una certa perdita di capelli. Per il nostro corpo esattamente come per la terra ci sono momenti di cambiamento e di rinnovamento per cui una moderata caduta dei capelli è da considerarsi normale. Se invece la caduta è più consistente e vedete i vostri capelli diradati, potete trovare in commercio prodotti specifici come il programma anticaduta di BioNike. Lo shampoo contiene un detergente specifico per capelli fragili e devitalizzati che agisce sulla cute e sul bulbo pilifero favorendo le condizioni ottimali per la vitalità del capello. Una lozione (uomo e donna) che stimola le risorse energetiche cellulari e migliora la circolazione dei capillari. Un pre trattamento a base di argilla bianca ed olio di mandorle che attenua e previene le manifestazioni irritative del cuoio capelluto.

Ricordo che esattamente come la pelle del viso i capelli riflettono lo stato di salute di una persona, per cui un capello sfibrato e spento è sempre indice di qualcosa che non va. In alcuni periodi della nostra vita i capelli potrebbero aver bisogno di Cure particolari ad esempio dopo una malattia, una gravidanza o l’allattamento  In questi casi possono essere utili delle maschere ricostituenti per dare più vitalità al capello. In questo caso vanno applicate in sostituzione del balsamo ed hanno tempi di posa più lunghi per permettere alle sostanze rigeneranti di penetrare più in profondità nel capello. In alcuni casi oltre a shampoo anticaduta o rinforzanti possono essere associati degli integratori alimentari in  gocce o capsule per migliorare l’aspetto del capello dall’interno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...