Halawa una ceretta dolce come i suoi ingredienti

Zucchero, acqua, succo di limone e miele sono gli ingredienti per questa ceretta dalle origini millenarie (sembra che anche Cleopatra ne facesse uso!) ed è indicata anche per chi ha la pelle delicata o soffre di vene varicose.

ingresso mariap

Ammetto di averne scoperto l’esistenza solo da poche settimane, ma sono lieta di condividere con voi i segreti che ho “carpito” a Maria Paola Bernabei, titolare del Centro Estetico Bernabei* in zona Piazza di Spagna con il quale collaboro da alcune settimane. Un’azienda di famiglia che tramanda “il segreto” della composizione di questa ceretta da generazioni.

pentolino

Sul web ho visto che esistono articoli e tutorial anche accompaganti da video per una preparazione casalinga di questa ceretta. Sarà anche vero che preparata in casa risulta essere molto  economica, ma bisogna fare davvero attenzione alla temperatura, al dosaggio dei giusti ingredienti, ai tempi di posa tutti aspetti fondamentali che si acquisiscono con l’esperienza e tanta pratica. I rischi delle temperature elevate vanno dalle semplici scottature a vere e proprie ustioni ed una scarsa manualità può provocare anche lesioni ed ematomi!

pasta scura pasta media pasta dorata

Ho avuto la possibilità di vedere questa pasta, dapprima scura, lavorata in modo sapiente fino a diventare dorata e dopo tutte le mie domande mi sono ritrovata  a fare da cavia e devo dire che rispetto alla ceretta tradizionale è sicuramente un metodo molto meno aggressivo. La pelle rimane morbida al tatto, senza prendere quell’aspetto da pollo spennato, ed i residui si tolgono immediatamente con un asciugamano imbevuto di acqua tiepida.

prova2 prova1

Questa ceretta conosciuta anche come “ceretta araba” solitamente si utilizza senza le strisce ma direttamente applicandola sulla zona da depilare e strappando il pelo insieme alla cera si ottiene  così una pelle perfettamente depilata e liscia a lungo.

*Centro estetico Bernabei

Via Zucchelli,27 Roma

+39 366 1132601

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...