AltaRoma AltaModa fra un mese l’edizione di gennaio 2016

 

I numeri delle passate edizioni parlano chiaro con l’utilizzo di numerosi palazzi e gallerie d’arte che hanno fatto da sfondo ad oltre decine  di sfilate ed eventi formazione. Incredibili le presenze di stampa, blogger, talent scout e film makers che hanno spostato l’attenzione sulla città eterna. Importante l’utilizzo dei  Social network come instagram, pinterest e anche youtube che hanno rappresentato ulteriori mezzi per far conoscere al mondo l’immenso bacino e vivaio creativo di Roma che  ancora una volta sarà la protagonista attraverso l’alta moda, l’arte, l’artigianato.

altaroma gennaio 2016

Fondamentale è stata la multidisciplinarietà, ma anche la sperimentazione e la costruzione di nuovi contenitori. Un ponte tra passato e futuro rappresentato dalle maison storiche che accolgono e coinvolgono i giovani talenti rappresentando vere occasioni di visibilità e di lavoro. La moda come opportunità di business autentico con l’arrivo dall’estero di un sempre più nutrito e qualificato numero di addetti ai lavori, stampa, buyer che hanno partecipato con curiosità ai tanti eventi, anche collaterali.

Altaroma nelle passate edizioni  ha accolto ospiti provenienti da gran parte del mondo : Arabia Saudita, Azerbaijan, Brasile, Canada, Cina, Danimarca, Egitto, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giappone, Grecia, India, Kazakistan, Libano, Lituania, Malesia, Marocco, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Serbia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, UK, USA… sono solo alcune delle nazioni rappresentate facendo sì che Altaroma sia considerata un’innovativa piattaforma nazionale ed internazionale di promozione della creatività.

Quindi non ci resta che attendere la fashion week capitolina che dal 29 gennaio al 1 febbraio  creerà molteplici occasioni di incontro tra le storiche realtà italiane della moda e le nuove realtà produttive e creative internazionali. FASHION HUB, ATELIER, IN TOWN, saranno nuovamente i tre contenitori di una manifestazione ricca di appuntamenti che vogliono valorizzare tradizione e sartorialità, patrimonio culturale e futuro con un’attenzione sempre più focalizzata sui giovani talenti della moda, dell’artigianato e del MADE IN ITALY.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...