Dieta detox , ma è proprio necessaria?

Lo so, a nessuno piace sentire parlare di diete, ma sinceramente potete dire che non ne avete bisogno dopo questo periodo in cui in casa sono circolati un’infinità di dolci , si è cucinato in modo più abbondante e condito del solito e vi siete lasciati andare alle meraviglie della tavola e alla compagnia degli amici?

Dieta-Detox

L’epifania si porta via le festività, ma non i kg di troppo e neanche il senso di gonfiore che rimane per qualche tempo. Una dieta detox ha lo scopo di “resettare” le funzioni dell’organismo che sono state un pò troppo sfruttate e permette agli organi emuntori , ovvero a fegato, intestino e reni, di riposarsi un pò.

Dal mondo orientale ci vengono i consigli sulla cura del digiuno, ma siccome non voglio essere troppo drastica vi darò solo dei semplici consigli assolutamente facili da mettere in pratica. Naturalembte per prima cosa nascondete dalla vista tutto quello che gira ancora per casa di pericoloso come panettoni e torroni aperti. Per qualche giorno potranno benissimo fare a meno di voi e quando li mangerete sicuramente li potete gustare di più rispetto ad adesso visto che non sarete più appesantiti.

Evitate alcolici di ogni tipo, anche se a bassa gradazione come la birra, tutti i fritti ed i cibi elaborati. A colazione tè verde a volontà (anche da bere durante la mattinata) con pane tostato, marmellata o miele.

Riducete al massimo il caffè. Fate scorta di frutta e verdura che userete cruda e cotta durante la giornata. La frutta ed una spremuta sono ottimi a merenda (metà mattina e metà pomeriggio) e a colazione. Tanta verdura cruda a pranzo condita con del semplice pinzimonio e tanta verdura cotta a cena accompagnata da carne o pesce ai ferri o al vapore. Un pugnetto di riso è concesso al posto del pane.

Se riuscite a fare i bravi per qualche giorno (dai 3 ai 5 minimo!) non solo perderete peso, ma subito vi sentirete molto più sgonfi ed attivi. Nei giorni seguenti iniziate ad integrare con altri alimenti, anche formaggio, uova e legumi, ma lentamente e non tutto in una volta.

Aiutatevi con tanta acqua fuori pasto e delle tisane durante il giorno. Dopo pasto vi consiglio una tisana a basa di finocchio per depurare e tenere a bada il meteorismo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...