L’accademia di Belle Arti di Frosinone presenta “hàbitus”ed i sogni di 5 giovani talenti ad AltaRoma

“hàbitus – architetture per il corpo” è un progetto multimediale che conclude il percorso didattico per gli studenti del Biennio Specialistico del Corso di Fashion Design dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone.

invito giulia.jpg

Domenica 31 gennaio 2016 abbiamo visto sfilare, nel prestigioso calendario di AltaRoma, cinque giovani e promettenti design accumunati dall’idea di costruire abiti come dimore per il corpo. Ad accompagnare le loro passerella musica dal vivo con Steve e Mirko Oliva cantante emergente di X Factor che ho avuto modo di conoscere dietro le quinte.

Una emozionante quanto magica performance a cura de La Roboterie ci ha lasciato veramente di stucco ( e ho avuto la fortuna di sedere in prima fila per cui non ne ho perso neanche un attimo!) di cui vi lascio una breve sequenza perchè veramente impressionante.

Le collezioni (uomo e donna) presentate sono state a cura di Erica Omellini con il suo desiderio di metamorfosi del diventare come api, di Misa Nakamura che interpreta il dinamismo delle metropoli, Lin Lin alla ricerca di energie per un nuovo inzio, Valentina Romaggioli che all’ossessione dell’aspetto fisico enfatizza  con abiti di carne che ingigantiscono le imperfezioni.

Infine vorrei parlare di Giulia Papili, in arte Giulia Sogna, classe 1990 che seguo da un paio di anni e che ho trovato da subito sorprendentemente creativa. La sua passione per la moda nasce in famiglia dove tutti  le hanno sempre ripetuto: “Hai le mani di tua nonna!”.

Poter mettere su carta abiti che disegna nella sua mente e arrivare a realizzarli per lei è una conquista. E’ sempre stata determinata e decisa, anche se è e rimarrà un’eterna sognatrice, ha i piedi ben saldi a terra. Da lì, il sogno nel cassetto è sempre stato sfilare con una collezione tutta sua. “Opposti”, racchiude tutta la sua personalità.

gi18

Opposti nasce dal voler giocare con due forme: il triangolo e il cerchio. L’inscrizione dell’uno nell’altro rappresenta il percorso dell’iniziato verso la Verità.  L’equilibrio tra le due forme opposte sta nella loro oscillazione armonica. Giulia Sogna apre così la sua carriera, puntando su un target di giovani donne e uomini, con una personalità ambivalente come la sua, con grande voglia di crescere e imparare senza smettere mai di sognare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...