Via Margutta tra note ed arte nella giornata europea della Musica

Dal 1982 il 21 giugno l’Europa festeggia la  musica e Roma ieri non si è tirata indietro proponendo oltre 250 eventi con un ricco programma di appuntamenti ospitati in piazze, parchi, strade, accademie, ambasciate, biblioteche, centri anziani, scuole, carceri, librerie, teatri, istituti di cultura, ospedali, centri sportivi e locali, con musicisti professionisti e amatoriali.

Via Margutta è stata una delle vie più attive e ricca di festeggiamenti che ha offerto ai visitatori uno spettacolo continuo tra musica, esibizioni, moda, arte sorseggiando un aperitivo (anche più di uno) in compagnia di amici.

Passeggiando nella deliziosa e storica strada abbiamo incontrato artisti che dipingevano sulle note della musica eseguita dal vivo. Un pianoforte, un’arpa, delle chitarre… e tanti colori hanno reso l’atmosfera davvero frizzante  non solo per le bollicine che ci hanno accompagnato in ogni postazione specie nello storico Il Margutta dove Alessandro Moretti ci ha dissetato e stupito con ottimi cocktail e Fol ci ha fatto tornare un pò bambini con Pop Corn dai gusti dolci e salati.

Qui ho avuto l’onore di conoscere il critico musicale Dario Salvatori (che rivedrò a breve al Summer Jamboree a Senigallia) che viene considerato una vera e propria enciclopedia vivente della musica nazionale ed internazionale persona simpatica in grado di coinvolgere il pubblico con storie ed aneddoti. Il Margutta Veggy Food & Art ha proposto per l’occasione “The Beatles Day” con esibizioni dal vivo ed una fantastica mostra a tema. All You Need is Paint. The Beatles Art Exhibition è la nuova mostra del Margutta Veggy Food & Art, voluta da Tina Vannini e Francesca Barbi Marinetti, e sarà visitabile sino a metà settembre. La collettiva è ideata dalla designer e visual merchandiser Silvia Chialli e dal giornalista Michele Foni, in collaborazione con la “Compagnia Artisti di Sansepolcro”.

Anche alla P&G Eventi tanti amici ed artisti dove ho ammirato in particolare gli abiti di Filippo Laterza e i gioielli di Gaia Caramazza in un clima sempre gioioso prima di rituffarmi tra le note dei Beatles proposte dai Beatlesiani D’Italia !

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...