“Burian” non ti temo: merenda con muffin

Una giornata di relax obbligato e quasi inaspettato quello di oggi che ha fatto slittare appuntamenti ed impegni di lavoro.  Il meteo ci aveva messo in guardia già da alcuni giorni, ma in fondo a Roma non nevica mai …nei miei ricordi dagli anni “70 ad oggi solo 3 grosse nevicata e questa è la quarta,  ma si sa il tempo sta cambiando e le previsioni sono sempre più  precise.

Il buran dal russo  (mia madre che è del nord parlava di buriana quando c’era vento forte)  è un vento di aria gelida e forte che proviene dalle steppe da nord / nord est, dai monti Urali per la precisione, ed è causato da  una depressione che sconvolgendo tutta l’area ha portato fino all’Italia bufere di neve e  freddo polare.  Attesa dai bambini ,ma anche un po’ dai grandi ammettiamolo, dalle 22.00  di questa notte si sono creati addirittura gruppi di avvistamento neve! Poiché ci aspettano almeno 48 ore di questa situazione io mi sono attrezzata e sto rendendo il più dolce possibile questa permanenza obbligata in casa!

Quindi oggi che mi trovo a gestire più tempo libero del previsto mi sono data alla cucina. Si non sono proprio la classica casalinga, ma qualche volta ci sta dedicarsi ad operazioni culinarie. Internet sa sempre tutto e ho scelto la ricetta dei muffin al cioccolato più chiara e semplice possibile. Chissà perché non mi viene mai in mente di prendere  i libri di cucina dagli scaffali ! Organizzata con  farina, zucchero ed il mio adorato dosatore  eccomi a preparare i dolcetti per il tè delle 17.00 che oggi si rivela  un regalo prezioso ed imprevisto  per me che di solito sono  nel pieno delle attività e fuori casa  in quell’orario.

Mi piacerebbe farvi sentire il profumo caldo e dolciastro che si sta insinuando in ogni angolo della casa. Il forno è aperto e spento e mio marito (che negli anni ha iniziato apprezzare i dolci) si aggira come un cioco predatore chiedendo quando si possono mangiare.

La mia gatta attonita davanti alla finestra sembra non darsi una spiegazione riguardo l’accaduto. Sembra curiosa , ma non ha avuto la minima intenzione di mettere la testa e “le zampe” fuori casa e sono quasi certa stia dando del matto al gatto nero del vicino che sta facendo l’equilibrista nella grata di divisione innevata. Stanca di queste attività di osservazione  ora è  in attesa della sua porzione di dolce.

Se vi interessa la ricetta questi gli ingredienti per 12 muffin :

250 gr di farina, 200 gr di zucchero, 1 bustina di lievito, 2 uova, 160 ml di latte, 80 gr di burro . Gocce di cioccolato.

Mischiare prima tutti gli ingredienti solidi ed in un’altra ciotola quelli liquidi. Quindi mischiarli insieme e versali velocemente nelle formine precedentemente imburrate  ed infarinate  e cuocere a 180 gradi per 15 / 20 minuti. Ricordate di non toglierli dagli stampini fino a quando non si saranno  raffreddati.

Buon pomeriggio in relax!

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...