Il viola che rallenta l’invecchiamento

Naturalmente non sto parlando di abbigliamento, ma di quella speciale frutta e verdura di colore viola che possiede  proprietà benefiche per la nostra salute. Definiti recentemente SUPER CIBI non dovrebbero mai mancare sulla nostra tavola. Il colore viola indica la presenza di ANTOCIANINE che sono sostanze con funzione protettiva e anti-age, Appartengono alla famiglia dei flavoidi e sono ricchi di magnesio ed altri microelementi utili al sistema nervoso.

Il primo passo per combattere l’invecchiamento precoce è quello di migliorare lo stile di vita evitando:  una scorretta alimentazione, povera soprattutto in frutta e verdura , il fumo e l’eccesso di alcolici e super alcolici, l’esposizione solare prolungata, eccessivi sforzi fisici o stress psicologici poiché ognuno di questi fattori favorisce la produzione dei radicali liberi principale causa dell’invecchiamento.

frutti viola x post

Come per ogni cosa una dieta variata e sana è la migliore manutenzione del nostro corpo quindi ok all’olio di oliva, al pesce azzurro ad assumere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, utili anche la frutta secca come uva passa, noci e mandorle. Non dimentichiamo di usare sostanze contenenti antocianine (dal greco “ anthos – kyanos ”, letteralmente “fiore blu”) sono le sostanze coloranti o pigmenti più diffuse nel mondo vegetale, infatti sono responsabili di quasi tutte le colorazioni dei vegetali che virano dal blu al rosso , incluso il violaceo. Importanti per la prevenzione di malattie neurovegetative come il Parkinson o l’Alzheimer sono importanti anche per il microcircolo (presenza di capillari, gonfiore alle gambe).

Per rimanere più giovani e sani a lungo questo il mio consiglio della settimana! Via libera a: Mirtilli, More e lamponi da soli o in macedonia. Prugne e Fichi bene , ma attenti alle quantità poiché sono molto calorici (ricchi di zuccheri) se usate prodotti secchi.

Tra le verdure bene alle melanzane, al radicchio ed al cavolfiore viola che trovate tranquillamente in questa stagione. Ottime anche le barbabietole e le originali carote e patate viola! Queste ultime risultano essere un po’ più dolci rispetto a quelle più comuni e si possono consumare da sole come contorno o aggiunti a minestre o primi piatti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...