Camomilla: rimedio antico sempre attuale

Diffusa in Europa e in Asia cresce spontaneamente nei prati e in aperta campagna è una specie rustica che si adatta anche a terreni poveri e acidi quindi facendo una passeggiata furi città non è raro vederla; nel caso raccoglietela perché ha tante proprietà!

Dalle nostre nonne alle nostre mamme chi non si è visto arrivare una tazza di camomilla calda se si aveva mal di pancia o non si dormiva?

Gusto delicato ed efficacia assicurata fanno si che la camomilla risulti essere sempre molto usata per conciliare il sonno, rilassare e placare spasmi addominali.

Una delle sue virtù  è infatti quella antispasmodica  dello stomaco e dell’intestino e porta sollievo anche in caso di dolori mestruali. Il  suo maggiore effetto si rivela nell’ansia e nello stress. Berne una tazza prima di dormire, magari addolcita con del miele, aiuta a prendere sonno e rilassarsi.

camomilla

Da bere tiepida o calda a seconda del bisogno è di facile preparazione : in commercio questa piccola “margherita” si può trovare in bustine / filtro sotto forma di fiori essiccati, ma anche solubile da sciogliere in acqua.

La camomilla è dotata proprietà antinfiammatorie naturali grazie al suo olio essenziale ; per questa ragione è utilizzata come rimedio lenitivo, decongestionante, addolcente e calmante, in tutti tipi d’irritazioni dei tessuti esterni e interni: dermatiti, ferite, ulcere, gastrite,e congiuntiviti.In caso di irritazione oculare è molto utile tamponare l’occhio con un pò di cotone idrofilo e camomilla tiepida.

Recenti studi hanno dimostrato anche gli effetti ipoglicemizzanti, utili per abbassare il livello di zuccheri dal sangue, in quanto inibisce la trasformazione del glucosio in sorbitolo, responsabile, quando in eccesso, dei danni agli occhi, reni e cellule nervoso, che si riscontrano nelle persone che soffrono di diabete.

La camomilla risulta anche essere uno dei principali ingredienti delle creme lenitive! Insomma una piantina veramente preziosa!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...