Il mio Tour del Mulino Bianco 2019

A casa di mia madre si consumavano prodotti del Mulino Bianco dagli anni “70. Ho persino ereditato un paio di tovagliette provenienti da una raccolta punti , mia madre adorava le raccolte punti che in quegli anni andavano particolarmente di moda,  datata 1979. A casa mia la tradizione è continuata. Quando mia figlia era piccola alternavo al classico paninetto con il prosciutto cotto i Flauti che con i Tegolini sono state tra le sue merende preferite a scuola.

Così quando ho saputo che sarebbe arrivato in città il Tour del Mulino non me lo sono fatto scappare! A Roma, ma solo fino a questa sera, il tour del Mulino Bianco Barilla , dopo il successo dello scorso anno e le precedenti tappe 2019 a Palermo e a Catania è il Centro Commerciale Porta di Roma ad ospitare le meraviglie del Mulino.

Un’esperienza divertente e profondamente intelligente adatta ad adulti e bambini. Prenotando on line si evitano code , ma comunque i tempi d’ingresso sono abbastanza brevi. All’ingresso ti viene consegnata una piccola scheda da far timbrare ad ogni tappa all’interno. Scoprire gli ingredienti e la loro provenienza, i consigli nutrizionali con tanti giochi per creare le corrette combinazioni alimentari, creare energia per la lettura dei pannelli, giocare con le ricette e conoscere l’impegno di Mulino Bianco per promuovere uno stile di vita sano, consapevole e responsabile nel rispetto dell’ambiente e della natura tutto in 6 tappe!

Nella prima tappa “Enciclopedia degli Ingredienti” veniamo accolte , sono stata naturalmente con mia figlia, da una simpaticissima Hostess di nome Corinne che indossava una salopette con il logo del Mulino e ci ha illustrato il modo di conoscere gli ingredienti dei nostri prodotti preferiti e ha messo il primo timbro nella nostra scheda.

Nel secondo quadro “Le Scelte di Gusto” ci siamo messe alla prova cercando la combinazione di gusto perfetta tra gli ingredienti presentati.

Ne “La Buona Nutrizione” abbiamo letto tanti suggerimenti e idee per abbinare i prodotti Mulino Bianco ai diversi momenti della giornata. Arrivate a “La Carta del Mulino” abbiamo pedalato ed azionato macchinari per produrre energia e scoprire  l’impegno del Mulino nel rispettare le 10 regole per la coltivazione sostenibile del grano tenero.

Ne “La Colonna delle Idee” cosa fa il Mulino per assicurare ogni giorno una produzione sempre più sostenibile con tanto di dati relativi al risparmio di acqua ed energia! Non rimane fuori nessuno dall’impegno per l’ambiente in quanto vengono indicate una serie di azioni quotidiane che ognuno può attuare nel suo piccolo. Lo sapevate che solo chiudendo l’acqua mentre ci si lava i denti c’è un risparmio di 27 litri di acqua al mese? Noi in 3 potremmo risparmiare 81 litri di acqua al mese e ben 972 litri all’anno! Cifre che fanno pensare e che ci obbligano moralmente a metterci in gioco.

Entrando poi in una stanza circolare, con un incredibile odore di torta appena sfornata, siamo stati catapultati all’interno dello stabilimento di produzione proprio mentre venivano sfornati ed impacchettati i Baiocchi!  Al termine un momento social con “Mulino loves Social” che ci ha donato una divertente gif ricordo inviata direttamente sulla mail.

Non è mancata un’ Area Kids con giochi e attività dedicate ai più piccoli.

Con la tesserina timbrata in tutte le tappe abbiamo avuto diritto di ritirare un goloso dono , io e Michela non abbiamo avuto dubbi e la nostra scelta è caduta sui Baiocchi, insieme a due deliziose tovagliette Mulino Bianco credo che una la regalerò a mia madre!

Gli hashtag ufficiali se partecipi al Tour :  #perdartilmeglio   #mulinobianco  #tourmulinobianco2019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...