Le proposte romantiche by Rinascente

Non avete anche voi voglia di leggerezza, libertà e shopping? Per il mio compleanno non ho potuto usufruire del mio 20% di sconto e neanche prendere l’aperitivo su una delle terrazze più belle di Roma, come ormai da tradizione, … però mi è arrivata da Rinascente una mail con idee troppo carine per non condividerle… anche se non avete la Rinascente Card questo è per voi!

3 IDEE ROMANTICHE PER LE SERATE IN CASA

Nuova routine di lavoro, nuovi stratagemmi per l’attività fisica, nuovi sviluppi anche nei rapporti interpersonali: queste settimane sono riuscite a trasformare in modo radicale la nostra quotidianità.
Se vivete in coppia, vi sarete resi conto che è rimasto, così, ben poco tempo da dedicare solamente a voi due: bisogna sfruttarlo al meglio, riportando un po’ di leggerezza e di romanticismo tra le pareti di casa. 

PRIMA DI INIZIARE

Online si sprecano i consigli di chi suggerisce di non lavorare in pigiama, di mettersi se non la giacca almeno i jeans, di osare con i rossetti o con le camicie a fantasia che di solito non mettereste. Queste raccomandazioni diventano più che mai preziose quando si tratta di preparavi per la vostra serata a due: darsi una sistemata, mettersi in ordine e lasciare i vestiti comfy per il resto della settimana è il primo passo per separare, fisicamente e mentalmente, queste ore dal resto della vostra routine.

Non c’è alcun bisogno di strafare nell’abbigliamento o negli accessori: fate ciò che vi fa sentire davvero bene, che sia mettere dei calzini rossi o indossare degli orecchini vistosi rimanendo in tuta. L’unico nostro imperativo è vietarvi tacchi o scarpe pesanti se vivete in un palazzo, perché nelle prossime settimane avrete a che fare ancora più del solito con il vostro vicino del piano di sotto.

C’è però un tocco davvero importante e, per quanto piccolo, in grado di fare la differenza: prima di dare il via alla vostra serata, mettetevi un po’ del profumo che siete soliti portare. Si tratta di un gesto che avete sicuramente tralasciato o del tutto dimenticato in queste settimane, che restituirà invece un po’ di buonumore a voi e di dolci ricordi al vostro partner: non è un segreto che l’attrazione passi anche dall’olfatto!

FESTIVAL DI CANNES

Dedicare la serata ai film è uno dei capisaldi non solo di questa quarantena, ma anche delle serate più fredde o quelle più pigre. Per questo, forse, avete già esaurito la lista dei grandi capolavori e delle nuove uscite che avevate stilato all’inizio dell’inverno e vi ritrovate senza nuove idee che non sia l’ennesima maratona delle vostre serie tv anni Novanta del cuore.

Vi proponiamo allora un twist: esistono siti che selezionano film da vedere in modo randomico, una soluzione un po’ più emozionante del palinsesto televisivo, un po’ più imprevista dei servizi di streaming. E se non avete la macchina apposita o un microonde, non disperate: sapevate che i pop corn si possono fare anche in padella o in pentola?

DANCING QUEEN

Siete in due, quindi statisticamente ci sarà sempre uno più interessato allo sport dell’altro. Se non vi ha ancora convinto (leggete: obbligato) a seguire una routine di esercizi serrata con la scusa che quando finirà tutto sarà quasi estate e dovrete essere pronti, proviamo a farlo noi ricordandovi che le endorfine sono un effetto collaterale – e piacevole – dell’attività fisica.

Per fare un po’ di movimento in modo alternativo e mettere in pausa i workout online che vi vengono suggeriti in ogni momento libero, proponete una serata in cui ballare senza pensieri (ma non troppo: ricordatevi dei vicini!) e ricreate la vostra pista da ballo domestica.

MASTER CHEF

Non potendo uscire a cena come facevate una volta, è arrivato il momento di rimettere un po’ di inventiva ai fornelli. Come tutte le persone in quarantena in questo momento, avete già fatto la pizza, le tagliatelle e i tortelli in casa almeno tre volte, mentre a pranzo mangiate sempre qualcosa di veloce per poter tornare subito al computer.

La sera è il vostro momento: potete decidere di mettervi alla prova con una cucina internazionale come quella Indiana, anche nella sua variante del Sud, più speziata e vegetariana, e realizzare più portate, dagli antipasti al dolce. Se siete alla ricerca di ispirazioni e piatti stellati, invece, potete seguire sui social il nostro format #InCucinaCon, in cui gli chef dei ristoranti di Rinascente vi svelano tutti i trucchi per ricreare anche a casa i loro piatti migliori, dal ceviche al ragù di salsiccia, dalla pizza fritta al roast beef d’agnello fino agli gnocchi con vongole e anelli di calamari. Rispetto alle solite uscite al ristorante, però, vi toccherà lavare i piatti. Perlomeno sarete insieme anche in questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...