Lo Staff

emy

  • Emanuela Scanu Psicologa  Project Executive  #TUseiunacosaseria

Laureata presso l’università La Sapienza di Roma si occupa da sempre di disturbi dell’alimentazione e precisamente dal  tirocinio presso la ex ASL RM 22 ora RM 4 in cui ha svolto attività all’interno delle scuole e nei consultori per circa due anni. In seguito a quella esperienza ha pubblicato il libro L’esercito Sottile (dizionario pratico sull’anoressia)1998 edito da Cedis cui hanno seguito nel 2013 Dimagrire una scelta consapevole  editore Campi di carta e nel 2015, a seguito del successo del  blog ESIMMAGINE.COM e della rubrica HEALT&STYLE su Gente Vip, viene pubblicato il libro Oltre l’immagine (Campi di Carta) che contiene gli articoli più letti nel Web. Intensa attività didattica e congressuale anche all’interno dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Diventa coach alimentare nel 2008.  Dal 2010 al 2016 Presidente e Formatore dell’Associazione Culturale ESPAF (educazione, salute, prevenzione, alimentazione, formazione). Supervisore del gruppo LE SILFIDI dal 2010 gruppo di auto supporto per persone con problemi di perdita di peso. Dal  2013 docente alla Background Academy di Viterbo per la prevenzione dei disturbi dell’alimentazione.

 

 massimo

  • Massimo Cangelli Fotografo

Classe 73  da quando ha 16 anni la macchina fotografica diviene uno strumento per osservare il mondo. Formatosi a Milano nel 1997 presenta la sua prima mostra personale intitolata “Inquilini della strada”  realizzata nella Comunità di Fratel Ettore.
Diverse sono le pubblicazioni fotografiche: Zoom on fashion (1996); Denaro in fotografia (Sitrade Italia 1997); Photo Ansa Terna (Ansa 2008); Overview Terna (Terna 2010); 365 Best Websites Around The World (Awwwards 2014); Attrezzature per il trattamento dei materiali radioattivi nell’impianto Plutonio – IPU (Focus 2015); Presenta al Photofestival di Milano (2017) il libro “Riflessi d’inchiostro e luce”  presso il Touring Club Italia. Nel 2013 realizza come direttore della fotografia il film “Contenere L’infinito” e nel 2005 è primo classificato al Concorso di fotografia “Dove nessuno è straniero” così come al Concorso di fotografia “L’inedito anziano” a Modigliana (FC); e nel 2011 ancora primo al Concorso Ciak Musica (TA) per la fotografia del video clip Sicillianu Tipu Stranu.

 

agnese

 

  • Agnese Sanchez Fashion Editor

Donna di pura energia,madre di quattro figli , instancabile. Numerose le collaborazioni nel mondo del fashion style con scuole ed accademie, stilisti. Dice di lei: Raccontarmi non posso è un film meraviglioso da sempre, ma una cosa è certa respiro aria di moda da sempre. Sono una donna che si rigenera che ama le nuove scommesse e i nuovi progetti”.  Oggi è Fashion Editor.

 

 

 

 

michela

 

 

  • Michela Formicone Psicologa Project Coordinator  #TUseiunacosaseria

Laureata in Psicologia alla Sapienza di Roma. Ama  la moda, la comunicazione e la pubblicità. “ La strada da percorrere è ancora lunga, ma già da qualche anno ha iniziato il mio percorso nel mondo della comunicazione e della gestione delle relazioni con il pubblico. Impiegherò al meglio le mie “fresche” conoscenze e capacità nella realizzazione del progetto #TUseiunacosaseria”.

 

 

 

 

valentina

 

 

  • Valentina Tomaselli Stylist

Specializzata in Accademia del Lusso in consulenza d’immagine, personal shopping e styling. Collabora con una società di networking di consulenti d’immagine in tutto il mondo acquisendo una clientela internazionale.  Dice di lei: “Curo lo stile incoraggiando a trovare quello che meglio valorizzi il cliente e soprattutto tirando fuori la materia viva che è in ciascun di noi. Da consulente d’immagine sono sempre alla ricerca di particolarità, dell’ultimo trend, del più particolare dei dettagli senza mai dimenticare che c’è solo un modo per essere unici, identificabili e per distinguersi: personalizzare anche la parte meno visibile della propria personalità. Insomma, siate il meglio – al meglio – con l’outfit giusto ed un sorriso in tasca!””. Delegata in  qualità di Personal Shopper al Primo Forum italiano “Shopping & Tourism” organizzato con la collaborazione di Federmoda e Confcommercio.

 

 

rossana

 

  • Rossana Colombo Make up Artist

Formatasi alla Romeur Academy dove acquisisce  le giuste conoscenze e affinando le tecniche per completare la mia formazione che era cominciata con grande passione da autodidatta. . Da brava creativa e da appassionata di nuove tendenze, predilige l’ esecuzione di make up editoriali e artistici. Dice di lei:  “quando prendo un pennello è come se lo intingessi nella mia anima, miscelando le mie emozioni. Sono qui per fornire il mio personale contributo nell’esaltazione della bellezza di ogni donna, ma soprattutto ad incoraggiarle a non mollare mai ! Come diceva Audrey Hepburn: “Le donne felici sono le più belle!”

 

 

alessandra

 

  • Alessandra Mazzaferro Make up Artist

Mamma, moglie e truccatrice professionista. Formata alla Romeur Academy dopo un periodo da autodidatta in cui ha sempre partecipato con forte dedizione a corsi e seminari.  “Amo il mio lavoro perché attraverso di esso riesco ad esprimere finalmente me stessa, cercando di aiutare le donne che mi chiedono consigli e make up personalizzati per essere sempre al meglio in ogni occasione. Amo la moda e la fotografia e mi piace unire queste passioni alla mia professione cercando di stare sempre al passo con il mood del momento. Più che una truccatrice mi definisco una “smilemaker” perché la felicità di un trucco ben riuscito è per me il miglior compenso, perché una donna felice è una donna sicura di sé stessa che si sente bella”.

 

 eleonora

  • Eleonora Catapano fotografa

Attratta dalla diversità, dai del mondo con le sue forme e colori. Osserva persone ed ambienti attraverso la sua macchina fotografica. “La fotografia è anzitutto relazione. Davanti ad una macchina fotografica possiamo nasconderci dietro ad un sorriso “finto” oppure possiamo scegliere di metterci a nudo… farci scoprire, scoprirci. E possiamo giocare. Giocare con tutte le forme che vogliamo assumere, sperimentarle, sentircele addosso. E infine scegliere quella in cui ci sentiamo più a nostro agio per portarla con noi nella vita di tutti i giorni. È così che dovremmo farci fotografare, è così che vorrei fotografarvi”.

 

 

Annunci