Lo sfarzo di Palazzo Brancaccio accoglie la Collezione Couture “Flakes” di Nino Lettieri

Centinaia gli ospiti che hanno assistito domenica scorsa alla sfilata della Collezione Couture “Flakes” di Nino Lettieri a Palazzo Brancaccio. Le fashion addicted hanno avuto un gran da fare nello spostarsi con la pioggia dal Prati district , quartier generale di AltaRoma, a Colle Oppio, ma ne valeva davvero la pena!

Numerosissime le  clienti devote  ed i personaggi della televisione come Metis de Meo, Cinzia Malvini, Gabriella Carlucci, Camilla Nata artisti del calibro di Ilian Rachov o Marina Corazziari e giovani stilisti come Filippo Laterza solo per citarne qualcuno e l’elenco sarebbe ancora lungo (non me ne vogliano tutti i numerosissimi e validi presenti!) che hanno assistito al trionfo dei fiocchi, dell’organza dall’eleganza pura.

Cinquanta   outfits   sartoriali,   dalle   linee   fluttuanti in black and white intervallati da proposte colorate dal giallo al fucsia dal verde al glicine dal blu al rosa per i tailleur con maniche a sbuffo da sogno. Gli abiti da sera sono impreziositi da ricami preziosi e delicate piume di struzzo inserite nelle pieghe dei tessuti o, magistralmente,  negli scolli degli abiti come nell’abito da sposa che ha chiuso la sfilata.

Grandi protagonisti sono stati i tessuti: l’organza, il satin, il mikado, il taffettà, lo chiffon che con gli ampi volumi rendono al meglio. Abbiamo apprezzato anche le trasparenze e il gioco vedo non vedo (anche se non è per tutte).

Non sono passate inosservate le calzature indossate dalle modelle in particolar modo ho apprezzato le sabot in nappa nera ed effetto nude  rigorosamente tacco 12 realizzate da ALBANO.

Particolari le acconciature raccolte con delicati chignon del maestro Francesco Beneduce ed il trucco del sempre incredibile amico il make up artist Raffaele Squillace che non smette di stupirmi di sfilata in sfilata.

Press Office_Antonio Falanga_SPAZIO MARGUTTA_

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...