“Coco Chanel” di Megan Hess: una biografia davvero speciale

Quando l’ho visto esposto da Feltrinelli sono rimasta folgorata. Mi sono avvicinata come ci si avvicina ad un oggetto prezioso. Il mio istinto non sbagliava: lo era. Sto parlando di “Coco Chanel” di Megan Hess una biografia illustrata che sta diventando un oggetto di culto non solo tra le fashion victim. Un oggetto speciale già splendido nella sua copertina e ancora di più mentre si sfogliano le pagine. Con delicatezza, lentamente. Per non rovinarlo e per godere con la vista ed il tatto di ogni istante. Ecco quindi che conosciamo la COCO Donna dalla sua infanzia non proprio agiata. Un’infanzia solitaria in un orfanotrofio di Aubazine nella Francia rurale. Nel convento si annoiava ed era infelice, ma riuscì a cogliere anche qualche aspetto positivo come l’attenzione verso la severa uniforme che indossava: camicetta bianca e gonna nera a pieghe che influenzerà il suo stile. Questo duro inizio la rese forte e determinata : fu cantante, modista ed infine la stilista che conosciamo. Superò le avversità e rivoluzionò per sempre la moda femminile.

Nata Gabrielle Chanel sono tanti gli aneddoti che ricorrono sulla nascita del soprannome Coco. In un’intervista a Marcel Haedrich lei disse che il padre la chiamava piccola Coco, ma alcuni sostengono che iniziò ad essere chiamata così durante gli anni che appariva come cantante al pubblico de La Rotonde per l’interpretazione di “Qui qu’a vu Coco” che parlava di una ragazza parigina che aveva perduto il suo cane. Donna di grande carisma ha affascinato, e continuerà a farlo, generazioni di donne. Energia, grinta e talento creativo, ma anche fermezza ed originalità. Ha creato, vissuto ed amato con slancio. Non ha mai accettato un rifiuto, di fronte ad ogni  ostacolo si è rimboccata le maniche a dispetto delle situazioni avverse (ha vissuto due guerre mondiali) in un’epoca in cui alle donne non era concessa con benevolenza la libertà di agire e realizzarsi. In questo libro viviamo tutta la leggenda Chanel dalla nascita delle prime collezioni al magico profumo Chanel 5, la tracolla in pelle trapuntata, le collane con la doppia C per la gioia delle donne di tutto il mondo. Presenti, passate, future.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...