La tecnologia laser al servizio della bellezza (parte 2)

Sono passate tre settimane dal mio primo trattamento laser ed una settimana dalla seconda seduta! Devo dire che sono davvero soddisfatta!

Pensare che se non avessi avuto il problema di quell’inestetismo sotto l’occhio che necessitava di una “bruciatura” e di una amica medico estetico non avrei mai conosciuto i benefici del laser!

Sebbene questo non sia un momento ideale per eseguire questo tipo di trattamento con le giuste precauzioni non ho avuto alcun problema. Devo dire che anche in questo ho potuto assicurarmi il supporto di un’altra amica : Vanessa Antonazzo di Canova. L’utilizzo di creme a base di zinco ed aloe nelle prime ore e quelle anti rossore e cicatriziali delle giornate a seguire nonché l’utilizzo degli occhiali da sole e del cappello mi hanno protetto dai raggi del sole ed oggi il viso appare davvero radioso.

una selezione di creme CANOVA utili per questo tipo di trattamento

Oltre ad avere un aspetto più compatto quello che non mi sarei aspettata è stata la riduzione evidente delle occhiaie ed in particolare lo schiarimento. Facendo uso di colliri oftalmici ormai da qualche anno l’area perioculare era sempre molto cupa e correttori e fondotinta potevano mascherare fino ad un certo punto. La Dottoressa Carmen Amelina, dell’omonimo studio a Roma, mi ha proposto un trattamento a base di carbossiterapia per migliorare la situazione in modo ancora più incisivo e ha fatto una dimostrazione su di lei, ma credo di non essere ancora pronta a questo step successivo! (Anche se devo dire che i risultati sono davvero immediati…certo bisogna superare l’idea dell’ago!)

L’azione biostimolante del laser è risultata ottimale anche per quel che riguarda l’assorbimento di creme e sieri. In questo ultimo periodo avevo l’impressione che non penetrassero a dovere.

la differenza è notevole con solo 2 applicazioni!

“Togliendo lo strato più invecchiato della pelle con il laser si arriva fino al derma, si favorisce la rigenerazione cellulare e questo permette una maggiore efficacia delle creme facendo emergere una naturale freschezza della pelle” conferma la Dottoressa Amelina.

La mia esperienza è stata davvero molto soddisfacente e se vi è venuta voglia di provare o avere qualche informazione in più la Dottoressa Carmen Amelina esercita a Roma presso lo Studio Amelina in Piazza dei Giureconsulti 27.Recapito telefonico: 338.6209349

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...