Who is on Next? 2022

Siete pronti per la settimana della moda romana? un calendario ricco di eventi sparsi nelle location più belle di Roma in un clima di normalità ritrovata e si comincia con : Who is on Next…

Chi è il prossimo? A rispondere a questa domanda sarà ancora una volta Altaroma, la società che organizza e promuove la Roma Fashion Week e che, insieme a Vogue Italia, presenterà il 12 luglio la sfilata di Who Is On Next?, il progetto dedicato ai nuovi talenti del Fashion System. Una serata speciale, realizzata grazie al supporto di Roma Capitale e dell’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda, che vedrà gli undici finalisti calcare la passerella sulla suggestiva piazza del Campidoglio davanti a un pubblico d’eccezione. «Il nostro obiettivo è far tornare Roma centrale nel sistema fashion internazionale – spiega l’assessore alla Moda, Grandi Eventi, Turismo e Sport di Roma Capitale, Alessandro Onorato – Per questo, insieme al sindaco Gualtieri, abbiamo messo a disposizione per la sfilata delle creazioni dei giovani più promettenti selezionati da Altaroma questo palcoscenico unico al mondo per bellezza e significati. Nel cuore della città amministrativa ma anche al centro della storia.

Who is on Next? riconosce e premia il talento. È un’iniziativa che valorizza la tradizione consolidata delle scuole internazionali di moda e di design, che hanno sede nella nostra città, che sono fucine di estro e creatività e cui attingono le grandi case di moda per ampliare i loro organici creativi». Il dialogo con gli spazi più iconici della città e con le istituzioni partner della manifestazione si rafforza in particolare con questa sfilata che costituisce uno dei progetti più rappresentativi della fashion week di Altaroma e che giunge alla sua diciottesima edizione. Inclusione, no-gender, sostenibilità, etica e innovazione sono solo alcuni dei valori in cui si identificano i brand che partecipano ogni anno, questi i nuovi driver della Moda cui anche le grandi maison si ispirano e che hanno fatto di questo contest un’occasione unica. «Per questa edizione i nostri giovani potranno sfidarsi in una cornice prestigiosa e bellissima – commenta il Presidente di Altaroma, Silvia Venturini Fendi – grazie all’impegno concreto e fattivo dell’Assessore Alessandro Onorato.

Siamo molto orgogliosi di questo risultato e il concorso è potuto giungere fino a qui grazie all’attenzione e al sostegno costante di tutte le istituzioni che da sempre sono partner della nostra manifestazione, in particolare, la Camera di Commercio di Roma, la Regione Lazio, ICE Agenzia e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il supporto di Roma Capitale è una importante novità che ci riempie di grande fiducia e soddisfazione, perché questa ritrovata collaborazione istituzionale è l’ingrediente che, più di ogni altro, può garantire concretezza alle prospettive di valorizzazione della moda nella Capitale e del patrimonio finora costruito da Altaroma». Who Is On Next? ha lanciato negli anni nomi di levatura internazionale e oggi vedrà 10.2’’, Çanaku, Gams Note, Karim Daoudi, Lessico Familiare, Lucia Chain, Maison Laponte, Mokoo, Morphine, Setchu e Vìen suddivisi nelle categorie prêt-à-porter e accessori, e che vede riconfermata, anche per questa stagione, la sezione Uomo e Genderless.

A valutarli una giuria internazionale composta da rappresentanti illustri provenienti dal mondo dell’editoria, della distribuzione, dell’industria di settore e quest’anno formata da: Susanna Ausoni (Fashion Consultant, Fashion Stylist, Costume Designer); Laird Borrelli-Persson (Archive Editor Vogue US); Manuela Brini (Director of Creative Talent Acquisition and Development LVHM Fashion Group); Edward Buchanan (Creative Director SANSOVINO6 / co-founder WAMI); Carlo Capasa (Presidente Camera Nazionale della Moda Italiana), Alexander Fury (Fashion features director AnOther Magazine, men’s critic Financial Times); Simonetta Gianfelici (Fashion Consultant & Talent Scout Head of Project Who is on next? Altaroma); Stella Jean (Fashion designer-UN goodwill ambassador-WAMI founder); Stavros Karelis (Founder MACHINE-A); Antonio Mancinelli (Giornalista, saggista di moda e costume, docente di comunicazione, curatore); Alessandro Michele (Direttore Creativo di Gucci); Raffaello Napoleone (CEO Pitti Immagine); Michelle Ngonmo (Talent scout, CEO – Founder Afro Fashion Association); Francesca Ragazzi (Head of Editorial Content di Vogue Italia); Luca Rizzi (direttore Tutoring – Consulting Pitti Immagine); Sara Sozzani Maino (Head of Special Projects Vogue Italia and International Brand Ambassador CNMI); Silvia Venturini Fendi (Artistic Director of Accessories and Menswear Fendi, Presidente Altaroma); Matteo Ward (co-founder WRÅD).

Altaroma e Vogue Italia, insieme alle altre istituzioni della moda italiana, Camera Nazionale della Moda Italiana e Pitti Immagine, insigniranno i vincitori di Who Is On Next? 2022 del PREMIO FRANCA SOZZANI. Altaroma e Vogue Italia consegneranno ai primi due vincitori un premio in denaro e la visibilità sulla testata Vogue Italia, che sarà riconosciuta anche al terzo classificato. Non solo, Altaroma ospiterà durante la Manifestazione Altaroma Febbraio 2023 tutti i finalisti e vincitori dell’edizione 2022, mentre Camera Nazionale della Moda Italiana offrirà la possibilità di presentare le collezioni vincitrici durante la Milano Fashion Week Women’s Collection settembre 2022; Pitti Immagine inoltre riconoscerà a due finalisti il premio Pitti Tutoring & Consulting Award, ovvero 6 mesi di mentorship pro bono per sostenere e valorizzare i fashion designer nel loro percorso professionale e creativo sul mercato del sistema moda.

per info: press@altaroma.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: