Guarda Venezia la Donna di Vittorio Camaiani ad AltaRoma

1_Invito Vittorio Camaiani

LO SGUARDO SULLA LAGUNA” è il titolo della sfilata presentata domenica 1 febbraio da Vittorio Camaiani Atelier durante la manifestazione capitolina AltaRoma presso l’ Hotel Westin Excelsior a Via Veneto.

lett10

Ho incontrato Vittorio e la figlia Lucrezia un paio d’ore prima della sfilata ed entrambi erano soddisfatti, ma in fibrillazione per la presentazione della collezione. All’arrivo gli ospiti hanno trovato un prezioso, minimalista ed esclusivo “cadeau” firmato Enzo Rossi per Vittorio Camaiani: l’eccellenza dell’artigianalità marchigiana per un prodotto unico ed inestimabile come i Maccheroncini di Campofilone I.G.P. Mi è sembrata un’idea interessante il connubio tra queste due produzioni del Made in Italy che i partecipanti hanno gradito.

Lo stilista ha voluto creare una passerella virtuale tra la sua  San Benedetto del Tronto e Venezia città piena di ricordi e significati. Ammetto che un po’ di nostalgia per Venezia l’ho provata anche io vedendo sfilare sugli abiti maschere, gondole, briccole e vetri colorati senza dimenticare gli adorabili i cappellini in paglia che ricordano quelli dei gondolieri della mia infanzia creati per lo stilista da Jommi Demetrio.

DSC_5050 rit ok DSC_5052 rit ok

DSC_5053 rit ok DSC_5056 rit ok

Eleganza discreta e contemporanea con seta, shantung, lino e cotone illuminati di swarosky come vetri di murano al sole che si uniscono alla spugna riproposta dallo stilista per la prossima stagione. Per la sera  abiti couture fatti di gondole in doppio di seta, balloon di righe su righe e plissé pastellati, staccati da giacchini in spugna arrotolati sulle spalle come teli. La scelta dei colori ricorda le case di Burano, con tinte rosa geranio, verde “vittoria”, luminosi bianchi e calde note di senape e rosso mattone, viola e blu dal navy al pervinca.

DSC_5017 rit ok DSC_5020 rit ok

DSC_5026 rit ok DSC_5030 rit ok

In chiusura la sposa essenziale è interpretata da Lucrezia Camaiani mentre la brezza sulla laguna dall’attrice Elisabetta Pellini con il suo sorriso e la corporatura esile avvolta in drappeggi eterei di tessuto dal rosa al verde.

DSC_5186 rit ok DSC_5102 rit ok

Notevoli e “a tema” gli accessori : i bijoux sono stati creati da Cecilia Rosati mentre le scarpe sono realizzate da Lella Baldi.

ca11 ca12

ca13 ca14

Per gli abiti Photo ALESSANDRO LANCIOTTI www.alessandrolanciotti.it

Con la carissima Elisabetta Pellini al temine della sfilata

Con la carissima Elisabetta Pellini al temine della sfilata

Con Vittorio Camaiani per i complimenti di rito (meritatissimi!!)

Con Vittorio Camaiani per i complimenti di rito (meritatissimi!!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...