VFNO : Milano 2016

 

Nel vortice della fashion week milanese la grande festa di Vogue di martedì scorso sembra ormai lontana. Giunta all’8° edizione la VFNO non delude mai e ogni anno è sempre più ricca di iniziative e sempre più esercizi commerciali aderiscono con gadget, dj set, sfilate, celebrity, corner fotografici… La mia serata è cominciata con un simpatico quanto “glamouroso” incontro : quello con Enzo Miccio che dopo qualche battuta si è fatto ritrarre con me e mia figlia in Piazza del Duomo! Un mito!

Nela serata dedicata all’immagine non mi sono certo sottratta ad alcuni set fotografici così da La Rinascente a Chanel passando da Mercedes è stato un gran divertimento.

Come annunciato nell’articolo dedicato all’anteprima della VFNO, con attenzione ho pianificato gli spostamenti per potermi aggiudicare alcuni gadget creati appositamente per la serata ed il cui ricavato sarà devoluto per una causa solidale.  Da Luisa Spagnoli ho visto e provato alcuni capi della collezione autunno inverno ed ho acquistato la maglia con stampa vintage a cui ho abbinato una scatola di cioccolatini..Perugina naturalmente! In vetrina il Maestro del cioccolato che crea i cioccolatini ed i famosi Baci Perugina proprio davanti a noi!

Man mano che le ore passavano diventava sempre più difficile camminare, ma da Corso Vittorio a Via Montenapoleione a Brera l’atmosfera era spumeggiante! A Palazzo Morando in via sant’ Andrea, 6 la ILLY  ,caffè della serata, presenta i nuovi barattoli vestiti da stilisti emergenti under 40.

v32

In ogni angolo musica e brindisi a base di Martini, il cocktail ufficiale della serata; da Tezenis le ragazze uscivano con gli zainetti della serata, da Accessories pop corn caldi e  da Pinko si brindava con un’insolita Coca Cola vestita di rosa! Da Stefanel la simpaticissima Gaia Segattini insegnava a fare i pon pon con la lana nell’entusiasmo generale!

Da Mad Zone a Via Brera sono stata a trovare l’artista Gloria della Rovere, (la Gloria dei colori! Ho scritto di lei in un precedente articolo)che ha presentato, con altre creative in questo particolare spazio espositivo, le sue opere e la collana creata in tiratura limitata che ha riscosso un gran successo.

La cosa più divertente di tutte è stato creare la mia fragranza con Fragonard! Partendo da tre essenze base sotto la guida esperta di Maria, armata di bottigliette e pipetta con pazienza ho messo alla prova le mie abilità olfattive  e ho creato un delizioso profumo a base di Iris con accordi poudree che mi ricorderà sempre la deliziosa serata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...