Lo stile “Capucci” entusiasma a via della Fontanella di Borghese

Quando ero bambina non avrei mai immaginato un giorno di poter conoscere l’autore di quegli abiti da fiaba che vedevo sulle riviste. I colori e le forme eccentriche mi avevano colpito. Seduta nel salotto delle zie si prendeva il tè,  si parlava di musica e teatro, ma anche di moda. Mi piaceva lo stile delle zie. Forse un pò demodè negli anni “70 (il periodo di questi ricordi) poichè erano state le regine dei salotti tra gli anni “50 e “60 , ma pur sempre dal gusto impeccabile. Adoravano i sarti dell’epoca, (ancora non si chiamavano stilisti!) andavano dalla modista per farsi creare cappellini per ogni occasione, molti dei quali li ho ereditati, oggi veri e propri oggetti da museo.

Un paio di anni fa in occasione di AltaRoma ho avuto il privilegio di conoscere il Maestro Capucci e da allora seguo con ancora più interesse le attività della Fondazione che porta il suo nome e le istallazioni museali che espongono le sue creazioni in tutto il mondo. Le mie zie  ne sarebbero state orgogliose e sarebbe stato l’argomento centrale di quelle  riunioni pomeridiane della domenica con le amiche.

Così grazie alla cortese Sig.ra Serena Angelini Parravicini, che ringrazio per l’invito, eccomi presenziare ad uno degli appuntamenti cult della capitale nella settimana della fashion week romana:  l’inaugurazione del primo store monomarca  in via della Fontanella di Borghese 61.

La boutique si colloca in una location esclusiva , cuore pulsante della Città Eterna nonché punto strategico dello shopping romano, accanto agli altri grandi nomi della moda nazionale ed internazionale. Roma città natale del Maestro Roberto Capucci continua ad essere fonte continua di ispirazione creativa.  Un progetto avviato nel 2015  dalla Imprenditrice romana Cavaliere del lavoro Paola Santarelli vede, durante l’edizione  di gennaio, il giusto coronamento.

Con entusiasmo la mattina dell’evento sono andata a fotografare lo store con la luce del giorno e sono stata accolta in modo caloroso ricevendo tutte le informazioni e le suggestioni del caso. Suggestioni sì perchè ho respirato un’aria ricca di magia e colore, un’anticipo di ciò che ho vissuto la sera in cui è stata presentata una selezione di capi della nuova collezione SS18 dallo stile inconfondibile ed interamente Made in Italy.

Con il lancio del Prêt a Portèr  Capucci vengono sviluppati i temi centrali dello stile della maison in chiave più dinamica e contemporanea  in modo egregio da Mario Dice attuale art director. Lo stile inconfondibile di Roberto Capucci è sempre diretto ad una donna elegante, poliedrica e molto femminile ed ora è rappresentato anche da accessori realizzati in esclusiva come foulards, piccola  pelletteria, bijoux-gioielli una vera e propria delizia per gli occhi che permetteranno di realizzare i sogni di tante donne che hanno sempre desiderato indossare un “Capucci” ed anche da tante giovani che vivono quello stile come senza tempo e magico.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...