Tindora Cosmetics presenta l’oro rosso che fa bene alla pelle e offre una speranza a L’Aquila!

Lo scorso  7 giugno ho avuto il piacere di essere ospite presso il salone di  Franco & Cristiano Russo in Via Frattina 99 a  Roma ad un interessante evento di presentazione promosso da Road to Green 2020 per Tindora Cosmetics. I prodotti creati per la pelle hanno anche uno scopo “sociale”…leggete tutto per conoscerne i dettagli!

Lo zafferano conosciuto anche come Oro rosso  è stato presentato a Roma come un vero e proprio elisir di bellezza. La Tindora Cosmetics ne ha fatto l’ingrediente principale di una sua  prima linea di creme.

Barbara Molinario e Fiorella Bafile

Dopo i saluti di Barbara Molinario di Road to Green 2020 la parola passa a Fiorella Bafile cofondatrice del marchio Tindora che ci racconta di questa nuova esperienza presentata recentemente al Cosmoprof di Bologna :

Il nome  Tindora nasce dalla sfumatura oro che acquista la pelle a seguito dell’utilizzo dello zafferano : sembra che anche Cleopatra lo usasse per donare alla pelle un aspetto dorato.

I nostri prodotti hanno ottenuto la certificazione dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (Aiab); un riconoscimento che valorizza il prodotto e le sue componenti, che mirano alla salute e al benessere attraverso l’utilizzo di principi attivi esistenti in natura”

Le creme di Tindora sono quindi  100% bio, senza conservanti, oli e burri minerali. Sono realizzate seguendo un delicato processo di lavorazione che consente di preservare intatte tutte le proprietà rivitalizzanti, anti-infiammatorie e antiossidanti dello zafferano.

La filosofia che muove Tindora Cosmetics è rivolta anche alla valorizzazione del territorio e all’incentivazione dell’occupazione, in quanto promuove la produzione locale: grazie alla partnership con il Consorzio per la tutela dello zafferano D.o.p. dell’Aquila e la Cooperativa Altopiano di Navelli, Tindora Cosmetics finanzia l’acquisto di bulbi di zafferano da parte di giovani imprenditori locali che vorranno avviare nuove coltivazioni della preziosa spezia nell’area.

Lo zafferano proviene  dall’altopiano di Navelli, in provincia de L’Aquilacoltivato in un terreno rimasto abbandonato dopo il tremendo sisma del 2009, e che, grazie, a Tindora Cosmetics, è tornato a nuova vita.

Adatte anche alla clientela più esigente, oltre lo zafferano, contengono i migliori eccipienti attualmente conosciuti in campo cosmetico: Il Sale sodico dell’acido ialuronico, i Pre-Probiotici, il Coenzima Q10 e il Cardo Mariano.I prodotti Tindora si possono trovare online o nelle migliori Spa e Alberghi a 5 stelle, in quanto rappresentano un prodotto di nicchia, la cui produzione è limitata e preziosa.

Con Cristiano Russo

Non vedo l’ora di provare i campioni che mi sono stati gentilmente donati!!Vi terrò informati naturalmente!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...