White : le IMMAGINI di ALTAROMA alla Milano Fashion Week

Partenza Roma per raggiungere Milano protagonista della moda nella famosa fashion week e poter essere presente ad una delle esposizioni più interessanti proposte.

White è uno spazio fantastico davvero immenso. Il bianco quasi accecante accoglie colori e creatività di una infinità di designer tra installazioni e quadri moda.

Unica pecca: davvero troppi per poter dare il giusto tempo ad ognuno di loro. Ed i cubicoli che non sono risultati funzionali. Una struttura più aperta sarebbe stata meno claustrofobica e avrebbe spinto maggiormente alla conoscenza di nuovi brand.

Così si è finito per andare a salutare per primi gli amici e conoscenti designer come GIADA CURTI e MATTEO MAGLIORANO e Cinzia della MILANESA BAG che adoro. Piano piano “abbiamo” (ES IMMAGINE e LA STANZA DI MICHELA) fatto capolino alla conoscenza di novità.

Ammetto che l’insieme era davvero coinvolgente, ma nel particolare nessuna cosa mi ha colpito. Della serie non mi sarei portata nulla a Roma. Peccato.

Nota di merito per l’installazione di TAGLIATORE favolosa con il suo connubio tra natura e tecnologia.  E quella dedicata a VIVIENNE WESTWOOD: da sogno. Uno spazio dedicato a Londra ospita i designer emergenti di oltremanica, ma per me troppo futuristici! Si sente che inizio ad avere un’età!

oltre 20 designer del vivaio romano dal white al vogue talents

Lo scopo del connubio Milano/Roma secondo Altaroma:

Un incubatore di idee, designer, nuovi talenti che riconferma la sua mission e che posiziona la città di Roma come culla delle nuove generazioni del Fashion. Un lungo lavoro di scouting che la società romana da anni opera per supportare il Made in Italy, e che raccoglie i suoi frutti con la partecipazione di Altaroma all’interno della Milano Fashion Week, con oltre 20 designer della scuderia romana, impegnati tra il White, il Vogue Talents e gli appuntamenti della Settimana della Moda milanese.

Si conferma, infatti, la partnership tra Altaroma e White Milano, con otto designer selezionati dalla scuderia romana, Annagiulia Firenze, BGBL – Bouncing Bags, Casa Preti, CDC_Studio, Caterina Moro, Kinda 3D Swimwear, My Chalom, Zerobarracento, che saranno negli spazi di via Tortona dal 23 al 26 settembre, con le loro ultime collezioni. E tornano anche i designer di “Who is on Next?”, il progetto promosso da Altaroma e realizzato in collaborazione con Vogue Italia, che vedrà  i finalisti dell’ultima edizione sulla piattaforma Vogue Talents (https://voguetalents.vogue.it/it). Sono Alessandro Vigilante, ATXV, CTRL+Z, Gentile Cantone, Italian Family, Kidsofbrokenfuture, Marcello Pipitone, Simon Cracker per la categoria ready-to-wear; e ID.Eight, Niccolò Pasqualetti, Piferi e Marco Trevisan per gli accessori.

«Altaroma, e con lei la Capitale, si è affermata quale incubatore e promotore di nuovi talenti – commenta Adriano Franchi, Direttore Generale di Altaroma – essendo a tutti gli effetti parte integrante di un sistema della moda Made in Italy insieme a Firenze e Milano. Fiducia, sinergie e sistema sono le parole chiave che accompagnano l’attuale ripresa – prosegue – e che garantiranno maggiore solidità ed efficacia alle azioni che il Governo sta programmando per sostenere il settore Moda».

Ed è proprio in un’ottica di condivisione che la collaborazione con Milano diventa sempre di più un’opportunità per i brand emergenti del vivaio romano di raggiungere nuovi player, rafforzando così la mission di Altaroma come sostenitori delle menti creative, artigiane e imprenditoriali del Made in Italy in tutto il mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...