Beauty: i miei mini-segreti

La scorsa settimana ho condiviso con voi 5 trucchetti di moda: abbigliamento, scarpe, accessori (se non l’avete ancora letto, link qui!). Questa volta vorrei entrare nel mondo del beauty: make-up, smalti e fragranze. Si tratta di piccoli segreti che utilizzo personalmente, alcuni brevettati negli anni, altri appresi grazie alle mie attività lavorative come consulente fragranze.

Cominciamo!

  • Non far seccare il mascara

Il metodo forse più noto per non far seccare il mascara sta nel modo in cui si utilizza lo scovolino quando ci trucchiamo: per prendere il prodotto con lo scovolino, non bisogna fare su e giù, ma bisogna fare movimenti circolari con lo scovolino all’interno del flacone. In questo modo, entrerà meno aria e il mascara si seccherà con minore facilità. Io, però, utilizzo anche un altro metodo. Quando vedo che il mascara si sta seccando, aggiungo nel flaconcino un paio di gocce di collirio. Mascara salvo!

  • Ombretto facile e veloce

Mi capita spesso, quando mi preparo per uscire, di avere poco tempo, ma di desiderare comunque un trucco completo. Quando si indossa l’ombretto, soprattutto quelli più polverosi tendono a sporcare tutto il volto, rendendo la fase del trucco più lunga in quanto o ci si deve pulire, perdendo tempo, oppure bisogna applicare, prima di truccarsi, uno scotch o simili per evitare che l’ombretto vada dappertutto. Quando desidero proprio truccarmi con l’ombretto ma ho poco tempo, risolvo il “problema” utilizzando un semplice matitone-ombretto. Si trovano di tutti i colori, di tutti brand e di tutti i prezzi. Si applica su tutta la palpebra in pochissimi secondi. Risultato perfetto.

  • Aumentare la persistenza del profumo

Il profumo, affinché resti più a lungo sulla nostra pelle, deve essere applicato nelle zone più calde del corpo. Le più gettonate sono sicuramente polsi e collo, ma avete mai provato l’incavo delle ginocchia e dei gomiti? Per un effetto ancora più persistente, altri due consigli. Il primo è di abbinare al profumo i suoi prodotti complementari, come creme corpo e gel doccia. Il secondo è di applicare la fragranza sugli abiti. Vaporizzando ad una distanza adeguata e solo su tessuti naturali (come il cotone), i capi resteranno profumati per ore.

  • Allungare la vita dell’eye-liner

Questo è un segreto che ho scoperto da pochissimo tempo, ma che ha salvato la vita ad un eye-liner che altrimenti avrei buttato. Il segreto vale solo per gli eye-liner a penna e non credo che valga per tutti i brand in commercio, ma quando il vostro non scrive più, vale la pena provare a fare così. Con una pinzetta per sopracciglia, togliete la punta dell’eye-liner e giratela. Se dall’altro lato c’è un’altra punta, avete fatto bingo. Basta ri-inserirla nella penna e l’eye-liner ricomincerà a scrivere come appena acquistato.

  • Salvare uno smalto che si sta seccando

Hai due possibilità in questo caso. Se proprio ti piace tantissimo il colore dello smalto che si sta seccando, ti basterà aggiungerci all’interno qualche goccia di solvente per unghie (acetone). Agita il tuo smalto e in pochi secondi tornerà ad essere perfetto, come nuovo! La seconda possibilità è mischiare lo smalto quasi secco con un altro smalto, di un colore simile o anche diverso, creando così un mix unico!

Spero che anche questi altri mini-segreti vi siano stati utili. Fatemelo sapere nei commenti o su Instagram, mi trovate come @emilyprestige.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...