Lettura psicologica dei personaggi dei Simpson

Come forse sapete, sono laureata magistrale in Psicologia. Come forse non sapete, adoro i Simpson e amo immergermi nel “mondo giallo” creato dal visionario Matt Groening. Ho pensato così di proporre una mia personale interpretazione in chiave psicologica di alcuni dei personaggi principali di questa serie di successo. Homer Simpson Cominciamo da lui, dal capofamiglia. …

L’importanza del lavoro

Passiamo un terzo della nostra vita lavorando. Molto di più di quello che dedichiamo ai nostri bisogni fisiologici come mangiare. Lavorare è necessario, sicuramente per l’introito economico che ne deriva che ci conferisce un minimo di stabilità per prenderci cura di noi e della nostra famiglia, ma il lavoro è molto di più. Parte della …

Decluttering : “ il magico potere del riordino” anche per la mente!

Decluttering  è una parola inglese per definire il fare ordine, liberarsi del superfluo, rinunciare alla bulimia (di cibo, vestiti, oggetti) conservando l’essenziale. Questo termine si applica sia al mondo materiale sia a quello emotivo. Mentre si libera spazio nelle case o negli armadi sempre più si libera la mente che alleggerendosi  da pensieri negativi  può …

Seggiolini anti abbandono …sicurezza o vergogna??

Riflessione e provocazione : Il dispositivo anti abbandono è obbligo di legge. Da marzo partiranno sanzioni per chi non sarà in regola con la direttiva. Una domanda è d’obbligo: Cosa sta succedendo agli esseri umani che non sono in grado di proteggere i loro “cuccioli” e che è stata necessaria addirittura una legge per tutelarli? …

“Breve” considerazione sulla leggerezza

Sull’argomento si potrebbero scrivere trattati, ma tranquilli non mi dilungherò sono solo riflessioni della giornata ispirate (inconsapevolmente) da Simone Guidarelli , famoso stylist, che questa mattina su Instagram ne accennava in un post. Ho già scritto sull’argomento e spesso non viene preso dal verso giusto… io vi dico la mia e attendo curiosa un vostro …

A mani nude : la mia recensione “psicologica” del romanzo d’esordio di Filippo Gatti

Se devo dare una definizione del romanzo direi che “colpisce”, ma non in senso generico, ma in senso reale. Le prime righe/capitolo sono un pugno sullo stomaco. Non ti aspetti un linguaggio così crudo, non ti aspetti descrizioni ardite ancora prima di capire dove siamo e di chi stiamo parlando. L’autore non ti chiede permesso, …

Essere “coraggiosi” nonostante tutto

In tanti momenti della nostra vita possiamo avere l’impressione che il nostro mondo interiore sia distrutto. Traumi, disillusioni, perdite rappresentano momenti di grandi difficoltà. Sono queste le situazioni in cui il coraggio viene messo alla prova. Neurologi e biologi ci rassicurano sul fatto che il nostro cervello sia preparato per sopravvivere ad ogni tipo di …